Sintomi di infarto: 10 segnali a cui prestare attenzione

Sintomi di attacco cardiaco! Non voglio essere un allarmista. Non è proprio il mio stile.

Ma ci sono cose di cui parlare quando ci si allena a casa e si vuole rimanere vivi a lungo. E non ha senso fare lo struzzo e nascondere la testa sotto la sabbia per non vedere nulla (anche se questa idea è un mito).

Attenzione ai sintomi dell'infarto

Oggi, affronto un argomento più che serio sui fattori di rischio e i possibili segni delle malattie cardiache.

Come mai ?

Non è per te per fermare lo sportnaturalmente.

Voglio affrontare questa importante questione per due ragioni fondamentali:

  1. Una persona saggia vale due. Se si conoscono i segni di un problema cardiaco, si può anticipare un possibile incidente.
  2. Voglio mantenere i miei lettori il più a lungo possibile. Cosa farei senza di te?

Anche se i benefici superano di gran lunga i danni, l'attività fisica non è l'unica cosa che si può fare. non senza rischi. Va notato che 23 % degli attacchi di cuore si verificano durante l'esercizio. È quindi importante sapere come analizzare i segnali di avvertimento della debolezza cardiaca.

Ma prima, lasciate che vi racconti una piccola storia...

Conosce Bob Harper?

Bob Harper è un riferimento nel mondo del fitness, e in particolare nel crossfit. Ha allenato molte celebrità.

Eppure è quasi morto di arresto cardiaco nel febbraio 2017 all'età di 51 anni. Ed è il primo ad ammettere di aver trascurato dei segnali di avvertimento cruciali.

Bob spiega: "Sono svenuto una volta in palestra. Cominciavo ad avere le vertigini. L'ho minimizzato e ho continuato con gli esercizi e mi sono adattato ad essi. È stata la cosa più stupida che abbia mai fatto. E me ne pento ancora oggi".

Ha avuto un infarto appena finito il suo allenamento in una palestra di New York.

Fortunatamente per lui, due medici erano presenti nella stessa stanza! Sono stati in grado di dargli il primo soccorso utilizzando un defibrillatore esterno. Due giorni dopo, Harper uscì dal coma e chiese ai suoi amici cosa gli fosse successo.

Dice: "Ero tecnicamente morto. C'era anche una nota del medico su di me Causa della morte: arresto cardiaco ".

Da allora, il famoso allenatore ha deciso di fare cambiamenti nella sua vita quotidiana. Prima di tutto, ha cambiato le sue abitudini alimentari favorendo una dieta mediterranea su consiglio di specialisti. E segue un programma di condizionamento cardiovascolare 3 volte alla settimana.

Harper spera che la sua esperienza incoraggi gli altri a prestare maggiore attenzione ai segnali di avvertimento e a prendere misure preventive.

Ha detto: "Vi incoraggio fortemente ad andare dal vostro medico per controllare il colesterolo e fare un check-up. In questo modo puoi evitare la stessa cosa che è successa a me.

LEGGI ANCHE :  Sport per principianti - Come iniziare in sicurezza nel 2022 👌

Questo è un saggio consiglio, specialmente se hai più di 40 anni.

Come mai ?

Bene, perché durante i periodi di esercizio intenso:

  • Il rischio di un attacco di cuore aumenta del 100
  • Il rischio di morte cardiaca improvvisa è aumentato del 50

Oltre a Bob Harper, ci sono diversi esempi di atleti di alto livello che è morto improvvisamente a causa di un problema cardiovascolare non rilevato. C'è un eccellente articolo del 2012 su questo argomento sul Salute di Figaro.

Dovresti smettere di fare sport per il tuo cuore?

Questo significa che bisogna smettere subito di fare sport?

No, perché i migliori atleti hanno un rischio di attacco di cuore inferiore di 35 % rispetto alle persone sedentarie.

Per capire i benefici dello sport per il cuore, vi invito a leggere un interessante articolo su questo argomento sul sito web di Medisite.

Ma la storia di Bob Harper vi renderà consapevoli dell'importanza di tenere d'occhio il vostro corpo, e in particolare il vostro cuore.

Non dovete pensare di essere immuni dai problemi solo perché fate sport.

Devo ammettere che quello che è successo a Bob Harper mi ha fatto riflettere, visto che sono più vecchio di lui. Soprattutto perché non ho due specialisti di defibrillatori a portata di mano quando mi alleno. E probabilmente non lo sai nemmeno tu...

Ricordate questi due punti importanti:

  1. Non dovreste spingere il vostro corpo troppo in là con l'età.
  2. Dopo i 40 anni dovreste essere controllati regolarmente da uno specialista della salute.

Lo sport ti aiuterà a vivere più a lungo se seguirai queste regole. Ma come nessuno è immune da problemi di cuoreÈ importante riconoscere i segnali di avvertimento.

Quindi vi darò 10 segnali di avvertimento di un attacco di cuore.

Quali sono i 10 segni di un attacco di cuore che non bisogna ignorare?

1. Dolore opprimente al petto

Questo dolore è di solito accompagnato da nausea, vomito e sudorazione.

Questi sono i segni più comuni di un infarto miocardico.

Alcuni segnali di avvertimento sono ovvi, ma alcune variazioni sono più sottili. Ma tenete presente chenon comportano necessariamente uno dei sintomi attacco di cuore.

Tuttavia, non bisogna mai trascurarli. Non prendere rischi inutili.

Anche se alcuni dei sintomi non sembrano essere pericolosi per la vita, non spetta a voi giudicarli o fare diagnosi.

Azione immediata: Chiama il pronto soccorso.

2. Fatica inspiegabile

Questo è un segnale d'allarme diffuso per le donne quando svolgono compiti di routine.

Se state facendo le vostre solite faccende domestiche o la spesa e improvvisamente vi sentite esausti, potrebbe trattarsi di una debolezza cardiaca.

Naturalmente, questi segni potrebbero anche essere legati all'invecchiamento, allo stress o alla mancanza di sonno. Ma potrebbe anche essere molto più grave.

Uno specialista sarà in grado di diagnosticare l'origine di questa fatica e indicare un trattamento adeguato.

Misura preventiva : Prenda un appuntamento con il suo medico di famiglia.

3. Grave mancanza di respiro tra i sintomi dell'attacco cardiaco

Questo è un altro importante segno di insufficienza cardiaca da considerare se la mancanza di respiro si verifica durante le normali attività.

Soprattutto se la mancanza di respiro è accompagnata da dolore o pressione nel petto che scompare quando si interrompe ogni attività.

Allo stesso modo, la difficoltà a respirare da sdraiati è un segno di debolezza del cuore.

LEGGI ANCHE :  Velocità di camminata: il tuo ritmo rivela la tua salute

Azione da intraprendere : Siediti in posizione eretta nel letto per vedere se ti senti meglio. Se non lo fai e hai ancora difficoltà a respirare normalmente, o se il tuo respiro è rapido per più di 30 minuti, chiama il pronto soccorso.

4. Un elefante sul petto

Per esempio, alcune persone descrivono il dolore di un attacco di cuore, una pressione enorme sul petto come se un elefante vi fosse seduto sopra.

Naturalmente, le persone descrivono i loro sentimenti in modo diverso. Per una persona è un dolore, per un'altra è una pressione.

In ogni caso, non correre rischi!

Azione da intraprendere : Se la pressione dura più di 20 minuti, chiamate il pronto soccorso; se questi periodi di malessere sono più brevi, prendete un appuntamento con il vostro medico. Se questi periodi di malessere sono più brevi, prendete un appuntamento con il vostro medico di famiglia, che potrebbe decidere di mandarvi al pronto soccorso o di farvi fare ulteriori esami.

5. Dolore alla schiena che sembra uno strappo

Questa sensazione sgradevole è di solito nella parte superiore della schiena.

Certo, potrebbe essere uno strappo muscolare, ma potrebbe anche essere qualcosa di molto più serio: un aneurisma aortico (link a un articolo di doctissimo.fr).

Azione immediata da intraprendere: Se il dolore si verifica durante una sessione di fitness o di allenamento con i pesi, prendi un appuntamento per vedere un medico, soprattutto se il dolore colpisce un'altra parte del corpo. Se il mal di schiena si presenta senza alcuna causa esterna e persiste per più di 20 minuti, accompagnato da nausea, chiamate il pronto soccorso.

6. Aritmie anomale e palpitazioni

È ovvio che bisogna fare una valutazione.

Chiunque può avere qualche palpitazione improvvisa dovuta allo stress o a troppa caffeina. Ma se questa condizione è accompagnata da altri fattori di rischio come vertigini, stordimento o svenimento, può essere più grave.

Potete leggere un articolo completo su aritmie sul sito e-sante.fr

Azione immediata: Prendete il vostro polso. Se il numero di pulsazioni è superiore a 140 al minuto, chiamate il pronto soccorso.

7. Tosse persistente e affanno

Questi segnali possono suggerire l'asma. Ma se non avete una storia di allergie o asma, può essere un segno di malattia cardiovascolare.

Possono essere causati da un accumulo di liquido nei polmoni a causa di un'insufficienza cardiaca.

Misura preventiva : Prendi un appuntamento con il tuo medico per determinare la causa.

8. Formicolio alle braccia

Questo è un altro tipico sintomo dell'infarto. La sensazione di intorpidimento (o formicolio) inizia nel petto e si estende lungo il braccio sinistro.

Può anche apparire nel collo, nel braccio destro, nei denti e nello stomaco.

Azione immediata da intraprendere: Per il solo formicolio, prendi un appuntamento con il medico, ma se dura più di 30 minuti ed è accompagnato da altri sintomi (apparentemente non collegati al braccio) come vertigini o nausea, chiama il pronto soccorso.

9. Indigestione

Questo è un sintomo di attacco cardiaco che spesso è completamente ignorato perché può essere associato a diverse malattie. Può essere tanto più fuorviante se, dopo aver avuto una scarica, ci si sente meglio.

Ma la verità è che l'indigestione è anche un segno di malattia coronarica.

Quindi non rischiate di minimizzare il problema.

Azione immediata da intraprendere: Se ce l'hai, prendi un antiacido come il Maalox e guarda l'orologio. Se il disagio non è scomparso dopo 30 minuti, chiama il medico curante e chiedi se è necessario andare al pronto soccorso.

LEGGI ANCHE :  Sport in casa: 9 motivi per dargli la priorità

10. Gonfiore di alcune parti del corpo

Il gonfiore o l'edema possono essere un segno di insufficienza cardiaca.

Spesso il liquido si raccoglie nei piedi, nelle caviglie, nelle gambe, nelle mani o nell'addome.

Potresti anche sentirti debole o esausto mentre cammini.

Azione immediata: Prendi un appuntamento con un medico.

Troverete alcune idee aggiuntive in questo articolo da passeportsante.net sui disturbi cardiaci.

Alcune raccomandazioni per la salute del cuore

Non aspettate che il cuore fallisca prima di fare qualcosa. Consultate regolarmente il medico per effettuare questi esami a partire dai 40 anni:

  • pressione sanguigna ;
  • elettrocardiogramma ;
  • livelli di colesterolo.

E naturalmente, man mano che si invecchia, queste visite devono diventare sempre più frequenti. Assicuratevi di seguire i consigli del vostro medico a questo proposito.

Sintomi di attacco di cuore - Conclusione

I problemi di cuore non sono inevitabili. Adottando uno stile di vita più sano, è possibile ridurre il rischio di 85 %.

SÌ, AVETE LETTO BENE: 85 %

Ne vale certamente la pena.

Azioni da intraprendere ora

Quindi, come puoi migliorare la tua salute?

Niente di molto originale, solo buon senso.

  • Tenere a il tuo peso forma
  • Mangiare una dieta sana. Per prima cosa, tagliate lo zucchero non necessario. 
  • Moderare il consumo di alcol. Se non controllato, può aumentare il rischio di malattie cardiache di 40 %. Farò un'eccezione per il vino rosso, che è noto per essere buono per il cuore, a condizione di non bere più di 2 o 3 bicchieri al giorno. Beh, potrei essere un po' di parte, dato che sono di Bordeaux (scusate?). Tuttavia, troverete un articolo molto serio su questo argomento in questo articolo di Figaro Santé.
  • Non fumare! MAI. Non è una scoperta per nessuno, ma il fumo è una delle principali cause di problemi cardiaci. Quindi stai lontano da questo veleno.
  • Impegnarsi in un'attività fisica regolare almeno 3 volte a settimana. Adatta il tuo sport alle tue capacità e la sua età. Se volete saperne di più su questo argomento, siete venuti nel posto giusto. Sentitevi liberi di leggere tutti i miei articoli ?

I benefici dello sport regolare per il cuore

Riguardo a quest'ultimo punto, vorrei sottolineare l'importanza dell'esercizio regolare.

Come mai ?

Perché c'è un tipo di attività fisica che è dannosa: l'attività irregolare e incontrollata. È più spesso causa di malattie cardiache che di una buona salute garantita.

Un muscolo cardiaco insufficientemente allenato può cedere sotto l'influenza di un esercizio intenso. È quindi fondamentale adattare i vostri esercizi e adattare delicatamente il vostro cuore allo sforzo quando riprendete le vostre sessioni.

Ricordate il consiglio che vi ho dato nell'articolo su come tornare allo sport senza rischi.

Ma l'esercizio regolare e appropriato ha molti benefici come:

  • Aumento della forza e della resistenza del muscolo cardiaco
  • Migliorare la capacità del corpo di ridurre i coaguli di sangue
  • Riduzione delle placche ateromatose sulle pareti delle arterie, la causa dell'aterosclerosi (la principale causa di morte nel mondo)

Spero che con tutto il mio cuore che questo articolo aiuterà il vostro a rimanere in salute il più a lungo possibile.

programma di perdita di peso economico

Usa i nostri calcolatori gratuiti

Calcolo dell'IMC

Calcolo dell'IMC

Calcolo IMG

Calcolo IMG

Calcola il peso ideale

Peso ideale

Fabbisogno calorico giornaliero

Fabbisogno calorico

calorie da esercizio

Calorie per sport

Questo articolo ti è stato utile? >>> VOTO: 5/5 - (1 votazione)
it_ITIT
Torna su