Velocità di camminata: il tuo ritmo rivela la tua salute

Camminare è di gran lunga l'esercizio aerobico più popolare. C'è da dire che è senza dubbio il più accessibile alla maggior parte degli esseri umani, ovunque essi vivano. E questa è una buona cosa, perché camminare regolarmente comporta molti benefici per la salute.

Ma lo sapevi anche tu la tua naturale velocità di camminata dare un'indicazione importante del tuo stato di salute?

Questo è ciò che vi invito a scoprire in questo articolo.

I vantaggi del camminare

Secondo a Rapporto della Mayo Clinic (in inglese), camminare regolarmente a un ritmo abbastanza sostenuto offre i seguenti vantaggi:

  • Aiuta a mantenere il peso fuori
  • Previene le malattie cardiache, l'ipertensione e il diabete di tipo 2
  • Rafforza ossa e muscoli
  • Migliora il tuo umore

Avere un passo veloce è a indicatore di buona salute fisica tra gli altri. Secondo Naresh Rao, uno specialista in osteopatia di New York, camminare velocemente è un segno che il tuo corpo sta funzionando bene.

Allora che tipo di pedone sei? Prima di rispondere a questa domanda, dobbiamo definire di cosa stiamo parlando...

Cosa si intende per velocità di camminata?

Ovviamente ci tengo a precisare che la velocità media di camminata dipende in gran parte anche dalla lunghezza delle gambe 😉 Si calcola in km/h e lo si può conoscere con un orologio connesso. Ma non è proprio questo che ti interessa qui perché il numero totale di chilometri percorsi in un'ora non è un segno sufficiente.

La velocità di camminata a cui si riferisce questo articolo si riferisce piuttosto il ritmo con cui cammini piuttosto che velocità di movimento. Dopotutto, puoi camminare abbastanza lentamente perché sei piccolo, ma fai una camminata sportiva, mentre un ragazzo di 2,20 m può camminare velocemente mentre cammina lentamente (per lui comunque). È tutta questione di proporzione...

Mi hai seguito? A piedi, ovviamente 😅

Velocità di camminata e stato di salute

Velocità di camminata e salute

Se sei un camminatore veloce, questo la dice lunga sulla tua attuale condizione fisica. È in particolare un'indicazione del tono della tua fascia addominale, dell'equilibrio del tuo corpo, della tua resistenza e del tuo salute cardiovascolare.

LEGGI ANCHE :  13 consigli per tornare a fare sport con motivazione nel 2022

Si può quindi ragionevolmente dedurre che sei in buona forma se tendi a camminare velocemente, anche se senti di camminare normalmente. Inoltre, va notato che generalmente un camminatore veloce ha meno grasso corporeo, più muscoli e un migliore equilibrio rispetto a un camminatore lento.

I tipi di camminata sono più che indicatori di fitness. La ricerca ha anche dimostrato che il ritmo della camminata è un predittore della longevità e della capacità di una persona di riprendersi da un intervento chirurgico, tra le altre cose.

I diversi tipi di camminata e la longevità

Sembra che la velocità con cui cammini dia un'indicazione importante della tua aspettativa di vita.

Lo rivela, ad esempio, uno studio pubblicato a giugno 2019 sul sito web del Procedure Mayo Clinic (Inglese). Indica che camminare lentamente, moderatamente o rapidamente è il più potente predittore di longevità di qualcuno.

Camminare veloce e salute del cuore

È certo che un deambulatore veloce o dinamico deve avere una buona frequenza cardiaca. È risaputo infatti che la camminata atletica richiede una buona ossigenazione e quindi agisce sul numero di battiti cardiaci al minuto.

Sapevate, ad esempio, che il La camminata nordica ustioni 80% più calorie che fare jogging? Integrare questo tipo di esercizio nei tuoi piani di allenamento è quindi particolarmente positivo per la tua salute.

Uno studio pubblicato a novembre 2017 nelGiornale europeo del cuore ha anche rivelato che chi cammina lentamente ha più problemi cardiaci. I ricercatori hanno notato che le persone affette da questo problema hanno il doppio delle probabilità di morire di malattie cardiache.

Camminare e buon cervello o salute fisica

Un nuovo studio di ottobre 2019 è stato pubblicato dalla rivista medica del Giornale dell'Associazione medica americana (JAMA) a riguardo. Secondo quest'ultimo, la velocità massima delle persone di 45 anni (senza correre) è a indicatore dell'età effettiva del loro cervello e del loro corpo.

Chi cammina più velocemente ha polmoni, denti e sistema immunitario migliori di chi cammina più lentamente. Inoltre, i camminatori lenti mostrano segni di invecchiamento accelerato.

Come determinare la tua velocità di camminata

Quindi, sei curioso di sapere se sei più un camminatore veloce o lento?

Per calcolare la tua velocità, cammina in modo naturale su una superficie piana, ad esempio il marciapiede davanti a casa tua, cronometrandoti. Cerca di non imbrogliare e cammina davvero come fai normalmente quando vai dal punto A al punto B. Conta quanti passi fai durante 60 secondi.

LEGGI ANCHE :  Sport per principianti - Come iniziare in sicurezza nel 2022 👌

Nel 2018 il rapporto di 38 studi pubblicato nel Giornale britannico di medicina dello sport ha notato che dovrebbe essere il ritmo giusto per le persone sotto i 60 anni 100 passi al minuto. Questa non è una velocità di camminata particolarmente faticosa. Piuttosto, i ricercatori considerano questo ritmo abbastanza accessibile per qualsiasi adulto sano di mezza età.

NOTA IMPORTANTE: Non ti incoraggio a cercare di raggiungere questo ritmo se il tuo stato di salute non lo consente. L'obiettivo è conoscere la propria condizione attuale, non aumentare il rischio di lesioni o incidenti.

I limiti di questa valutazione

Come ogni valutazione, anche questa ha i suoi limiti. Perché in effetti la domanda non è solo sapere se si cammina velocemente, ma anche accorgersene se la tua velocità di camminata è cambiata in tempo. Ad esempio, potresti aver sempre camminato abbastanza lentamente, ma il tuo ritmo è ancora lo stesso oggi.

Il fatto è che una diminuzione del tuo ritmo di camminata è un indicatore piuttosto forte che la tua salute sta leggermente peggiorando. Naresh Rao, citato sopra, ha notato che un camminatore più lento non è necessariamente in cattive condizioni. Tuttavia, giudica che la velocità con cui si cammina rimane a segnale da considerare per determinare se è necessario rivedere le proprie abitudini di esercizio.

È vero anche il contrario, un camminatore veloce non è necessariamente in ottima forma. Ad esempio, potrebbe soffrire di ipertensione. Quindi non dovresti pensare di non aver bisogno di fare esercizi fisici con il pretesto che stai camminando veloce.

[/trp_lingua]

Attenzione alle passeggiate veloci in città

È vero che traiamo molti benefici dal camminare in modo dinamico, anche quando viviamo in un'area urbana. Alla fine della giornata, può essere l'equivalente di qualche minuto di esercizio ad alta intensità. Se includi un programma giornaliero di camminate nel tuo programma, devi comunque stare molto attento.

A Parigi, ad esempio, un pedone è soggetto al codice della strada francese e deve prestare molta attenzione quando cammina ad andatura veloce. La sicurezza dei pedoni non è una priorità di tutti, purtroppo. Inoltre, l'inquinamento nel mezzo del traffico automobilistico non fornisce l'ambiente ideale per esercizi di intensità anche moderata.

Quindi sii ragionevole... Cammina in modo dinamico, ma sii attento e attento a ciò che ti circonda.

LEGGI ANCHE :  Sport in casa: 9 motivi per dargli la priorità

Conclusione sulla velocità di camminata

Fai il test per scoprire se sei più un camminatore veloce o lento.

Non trarre conclusioni definitive su questo risultato, ma puoi considerarlo, tra gli altri fattori, come uno degli indicatori del tuo livello di salute e forma fisica generale.

Comunque, ecco qualche consiglio pratico cose che dovresti togliere da questo articolo, soprattutto se non sei abituato a fare esercizio:

  • Controlla che puoi tornare allo sport in buone condizioni soprattutto
  • Fai una passeggiata di 20-30 minuti più volte alla settimana
  • Quando prendi questa abitudine, cerca di raggiungere l'obiettivo di 10.000 passi giornalieri.

Lascia un messaggio nell'area commenti qui sotto per porre le tue domande o condividere la tua esperienza. GRAZIE !

programma di perdita di peso economico

Usa i nostri calcolatori gratuiti

Calcolo dell'IMC

Calcolo dell'IMC

Calcolo IMG

Calcolo IMG

Calcola il peso ideale

Peso ideale

Fabbisogno calorico giornaliero

Fabbisogno calorico

calorie da esercizio

Calorie per sport

Parole correlate: secondo l'età modalità di trasporto termine pedonale Francia

Questo articolo ti è stato utile? >>> VOTO: 5/5 - (6 voti)
it_ITIT
Torna su